Archivi tag: Cesare Benedetti

Fattoria Vittadini presenta a Spazio Tadini “iLove”, all’interno di Spazio, corpo e potere.


iLove, Spazio Tadini, Spazio, corpo e potere
Cesare Benedetti e Riccardo Olivier, iLove

Federicapaola Capecchi, ideatrice insieme a Francesco Tadini, del progetto Spazio, corpo e potere, ha scelto di inaugurare il nuovo ciclo 2013,  di spettacoli del progetto, con il duetto iLove di e con Cesare Benedetti e Riccardo Olivier/Fattoria Vittadini. Continua a leggere Fattoria Vittadini presenta a Spazio Tadini “iLove”, all’interno di Spazio, corpo e potere.

DANZA A MILANO CON COREOGRAFIA D’ARTE, SERATA CONCLUSIVA DELLA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL, 13 DICEMBRE 2012


Il 13 dicembre alle ore 20.45 si svolge lo spettacolo di chiusura della Terza Edizione del festival Coreografia d’arte con la replica del lavoro coreografico di Federicapaola Capecchi con i danzatori di OpificioTrame. Sarà presentato lo studio per uno spettacolo sull’opera di Emilio Tadini, L’Occhio della Pittura.

Regia e coreografia di Federicapaola Capecchi | Con: Cesare Benedetti, Federicapaola Capecchi, Arianna Cavallo, Francesco Napoli, Eleonora Soricaro.

Con la partecipazione straordinaria del musicista e compositore Stefano Gueresi al pianoforte.

Continua a leggere DANZA A MILANO CON COREOGRAFIA D’ARTE, SERATA CONCLUSIVA DELLA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL, 13 DICEMBRE 2012

Compagnia Atopos: laboratorio teatrale a Spazio Tadini dal 6 al 9 dicembre 2012


Spazio, corpo e potere, Laboratorio Teatrale, Compagnia Atopos, Spazio Tadini
Laboratorio Teatrale Compagnia Atopos

All’interno del progetto Spazio, corpo e potere, si svolgerà dal 6 al 9 dicembre 2012, il Laboratorio Teatrale della Compagnia Atopos sull’identità di gener*

La compagnia teatrale Atopos, vincitrice del Premio Tuttoteatro.com Alle Arti Sceniche “Dante Cappelletti” 2010 con lo spettacolo Variabili Umane sull’identità di genere, propone un laboratorio teatrale rivolto ad attori, danzatori e artisti dai diversi linguaggi espressivi, ma anche a tutti coloro che sono curiosi di sperimentare le proprie possibilità creative indagando sulla propria identità, e in particolare sulle proprie componenti maschile e femminile.

Il laboratorio teatrale è diretto da Marcela Serli con la collaborazione di Irene Serini, Cesare Benedetti, Noemi Bresciani, con la partecipazione di Laura Caruso e Antonia Monopoli.