Archivi categoria: Eventi

Consapevolezza finanziaria: Il denaro ha valore spirituale?


Lunedì 21 ottobre alle ore 20 presso la Casa Museo Spazio Tadini si terrà una conferenza sulla Consapevolezza finanziaria per salvare il mondo: cosa posso fare per gli altri con i miei soldi? L’evento è organizzato dal Rotary CLub Precotto San Michele e saranno presenti, Alessandro Clerici, Consulente finanziario, Vittorio Fumagalli, Economista, Paolo Gila giornalista, Michele Giarrizzo Manager presso Robeco Institutional Asset Management, Antonio Canino presidente del Rotary Club Precotto San Michele.

Spazio Tadini periodicamente si occupa di economi ed è memorabile la mostra Soldi D’artista a cura di Melina Scalise organizzata nel 2010 agli albori della più grande crisi economica dopo il crollo delle borse nel 1929. Ritornare a parlare di questo tema è importante perchè come scrissi allora: “i soldi siamo noi”.
In questa serata ne parlano esperti del settore per fare il punto sul senso di questa ultima grande crisi sul valore del denaro che non può prescindere da una riflessione sul suo senso ovvero a cosa servono i soldi?

Il denaro è una forma di potente energia che attraversa l’umanità, paragonabile al sangue che scorre e nutre l’organismo. IL denaro agisce in maniera positiva se circola in continuazione e in quantità. Quando si blocca, si accumula, talvolta in maniera smisurata, ha lo stesso effetto di un trombo che causa danni ed ischemia.

Il denaro non è “sterco di satana” ma energia pura e flusso positivo, ideato per il bene e l’evoluzione dell’uomo. L’utilizzo moderno è stato standardizzato e magnificato dall’immane lavoro sociale ed economico compiuto a partire dal 110 in Europa, dalle organizzazioni Templari. Da questa attività frenetica è nato il Rinascimento italiano, uno dei fenomeni più grandi di evoluzione e crescita artistica e spirituale nella storia dell’Umanità.

Il denaro agisce in base alle tendenze e al livello di maturità spirituale di chi lo utilizza. Se prevale un uso egoistico e materiale, gli effetti provocati hanno conseguenze negative e devastanti. Se invece prevale un impiego positivo e rivolto al bene, il denaro costituisce un mezzo di evoluzione e di crescita potentissimo.

Dopo alcuni secoli di egoismo e materialismo devastante, abbiamo potuto constatare danni e aberrazioni generate dall’uso incongruo e negativo del denaro (armi, droghe, speculazioni finanziarie, arricchimenti illeciti). Tutto questo male ha generato negli ultimi decenni, come reazione, una corrente di ribellione, evoluzione e crescita di coscienza individuale e collettiva mai avvenuta nella storia dell’Uomo. L’utilizzo del denaro non poteva sottrarsi a questo evento e cominciamo a notare ed evidenziare esigenze e richieste mai avvenute in precedenza, come l’utilizzo etico e la trasformazione di un’economia di consumo e sfruttamento in una orientata anche al bene della collettività.

Per riflettere e approfondire questo fenomeno di trasformazione il Rotary Club Precotto San Michele ha ritenuto opportuno invitare esperti di economia e finanza di altissimo livello professionale.

INcontri con Coscienzein rete di Fausto Carotenuto


Sabato 21 e domenica 22 settembre tre incontri con Fausto Carotenuto: Il risveglio del sentimento alla ore 20:30, La via del risveglio della coscienza dalle 9.30 alle 13 e L’Italia al centro di una grande manovra di antichi poteri, domenica 22 settembre alle ore 20.30. L’evento è ospitato presso Casa Museo Spazio Tadini ed è a cura di Coscienzeinrete di Fausto Carotenuto. Per prenotazioni info@querciacalante.com, ingresso libero, libero apprezzamento.

Non solo vernice: incontri ravvicinati con gli artisti contemporanei


Venerdì 28 giugno alle ore 18 in occasione della mostra RACCONTAMI… con 27 artisti da 14 paesi del mondo proponiamo un incontro con alcuni artisti milanesi che si presenteranno al pubblico e ad altri artisti per raccontare e raccontarsi (Casa Museo Spazio Tadini via Niccolò Jommelli, 24). Un evento che vuole avvicinare il pubblico a conoscere meglio gli artisti di oggi, i loro percorsi di ricerca i loro linguaggi e, al tempo stesso, un’opportunità di dialogo e confronto tra gli stessi artisti.

Quante volte sei andato ad un inaugurazione e avresti voluto parlare all’artista per capire meglio il suo lavoro? Quante volte sei andato a una mostra con la promessa che ci saresti tornato per vederla con calma? Ebbene se partecipi a Non solo vernice l’artista si presenta, parla della sua ricerca artistica e si confronta con il pubblico e con gli artisti. Il dialogo, il confronto sull’arte, la scoperta e ricerca di nuovi scopi sociali dell’arte sono le basi per ricollocare l’arte contemporanea oltre il mercato, per far uscire dagli studi pittori spesso lontani dalle opportunità di confronto sull’arte, invece, che erano così accesi fino al Novecento.

Nel 2000 da dove si riparte? Un gruppo di artisti milanesi ha scelto di raccontarsi cogliendo lo stimolo della mostra internazionale che si svolge proprio a Spazio Tadini a cura di Monteoliveto Gallery fino al 13 luglio.
C’è chi è già pronto con performace, chi ha pronta l’opera da mostrare e di cui parlare, mancate solo voi…vi aspettiamo e concluderemo con un brindisi alla Casa Museo (ingresso con visita alle mostre 5 euro, solo all’incontro ingresso gratuito anche ai non soci).