Archivi categoria: TEATRO 2012

Spazio, corpo e potere presenta A_MANTIDE monologo d’augurio al pasto di e con Maurizio Argàn


A_Mantide, Spazio, corpo e potere, Spazio TadiniPer la seconda volta Maurizio Argàn – Teatro della Centena di Rimini –  torna ospite del progetto Spazio, corpo e potere. Venerdì 25 e sabato 26 gennaio 2013, alle ore 20:45 Continua a leggere Spazio, corpo e potere presenta A_MANTIDE monologo d’augurio al pasto di e con Maurizio Argàn

GIRLS, GIRLS, GIRLS #2 di Giulia Abbate: mercoledì 12 dicembre 2012


Girls Girls Girls #2, Spazio Tadini, Spazio Corpo E PotereAnteprima in forma di Studio aperto al pubblico  ( Il debutto avverrà a Gennaio 2013)

 

SPAZIO, CORPO E POTERE

 

presenta

 

Girls Girls Girls #2: 

 

 

GIRLS GIRLS GIRLS #2, all’interno di Spazio, corpo e potere, esce in forma di Studio aperto per la giornata di mercoledì 12 dicembre 2012, ore 20:45.

 

Sabato 15 e Domenica 16 dicembre, alle ore 18:30, invece prenderà anche la forma di una performance di cui non sveliamo nessun dettaglio perché vi invitiamo a viverla “in diretta”. Continua a leggere GIRLS, GIRLS, GIRLS #2 di Giulia Abbate: mercoledì 12 dicembre 2012

Compagnia Atopos: laboratorio teatrale a Spazio Tadini dal 6 al 9 dicembre 2012


Spazio, corpo e potere, Laboratorio Teatrale, Compagnia Atopos, Spazio Tadini
Laboratorio Teatrale Compagnia Atopos

All’interno del progetto Spazio, corpo e potere, si svolgerà dal 6 al 9 dicembre 2012, il Laboratorio Teatrale della Compagnia Atopos sull’identità di gener*

La compagnia teatrale Atopos, vincitrice del Premio Tuttoteatro.com Alle Arti Sceniche “Dante Cappelletti” 2010 con lo spettacolo Variabili Umane sull’identità di genere, propone un laboratorio teatrale rivolto ad attori, danzatori e artisti dai diversi linguaggi espressivi, ma anche a tutti coloro che sono curiosi di sperimentare le proprie possibilità creative indagando sulla propria identità, e in particolare sulle proprie componenti maschile e femminile.

Il laboratorio teatrale è diretto da Marcela Serli con la collaborazione di Irene Serini, Cesare Benedetti, Noemi Bresciani, con la partecipazione di Laura Caruso e Antonia Monopoli.

Spazio Tadini spettacoli: CONVERSAZIONE, Perfomance del progetto Girls Girls Girls di Giulia Abbate e Fabrio Cherstich per la rassegna Spazio Corpo e Potere


Conversazione

performance di Container teatro all’interno del progetto “Girls Girls Girls” per Spazio corpo e potere

di Giulia Abbate e Fabio Cherstich

con la collaborazione di Edy Quaggio

Spazio Tadini – 21 e 22 Giugno, dalle ore 21A Spazio Tadini: Girls, Girls , Girls di Giulia Abbate e Fabio Cherstich  con la collaborazione di Edy Quaggio Quali meccanismi vengono utilizzati per la costruzione degli stereotipi di genere, quali fragilità utilizzate e ostentate, quali conflitti entrano in campo tra il punto di vista maschile e quello femminile quando veniamo interrogati su temi come la paura, la gioia, la violenza, il sesso?  Chi è soggetto consumatore oggi, chi è oggetto consumato? Quali sono stati nel nostro paese i condizionamenti, le distorte sovrastrutture mentali, le paure instillate da un uso repressivo della religione e della politica? Che effetto fa riascoltare quello che si è affermato se riproposto in un contesto diverso da quello originario? Come cambia la nostra opinione perosnale quando ci confrontiamo con gli altri? Cosa significa confrontarsi con un altro sguardo? 

A pratire da queste domande nasce la performance  “Conversazione”  che è parte del progetto  “Girls Girls Girls” della compagnia container.

Girls Girls Girls

è uno spettacolo che nasce dall’incontro con il documentario di Lorella Zanardo “Il corpo delle donne”.
Il 60% del pubblico televisivo è composto da donne. L’immagine del corpo femminile in televisione è offerto come bene di consumo. Al pari di molte altre cose.
Ci sarà allora un consumatore e un consumato? E come ci mettiamo in vendita,
come compriamo?

Girls riflette e analizza le immagini della televisione e cerca un cortocircuito nell’unidirezionalità dell’odierno immaginario. Girls a dispetto del titolo, non rappresenta solo lo stereotipo di genere sulla mercificazione televisiva del corpo della donna. Esso mostra come, in una televisione completamente a servizio degli istinti più bassi, anche l’uomo non abbia più solo il ruolo di soggetto consumatore, ma anche quello di oggetto consumato, anche gli uomini diventano delle Girls.

“Buono soltanto a consumare, il corpo, è nello stesso tempo il più lussuoso dei beni di consumo attualmente in circolazione, la merce-faro che serve a vendere tutte le altre, il sogno finalmente realizzato del più fantasioso dei commercianti: la merce autonoma che parla e cammina, la cosa finalmente vivente”.¹

¹ Elementi per un teoria della jeune-fille, Tiqqun, Bollati Boringhieri, 2003



Spazio, corpo e potere presenta En Verlan, performance di Annalì Rainoldi


Spazio corpoe potere En Verlan di Annalì Rainoldi
En Verlan di Annalì Rainoldi

Spazio, corpo e potere, un’idea di Federicapaola Capecchi e Francesco Tadini, è un progetto articolato in un ciclo di interviste dal vivo e in un ciclo di spettacoli. Nel mese di maggio 2012, sabato 26 e domenica 27 maggio, presenta En Verlan di Annalì Rainoldi.

Spazio, corpo e potere è il nucleo centrale, tematico e di indagine, della nuova edizione di Coreografia d’Arte (dal 24 al 30 novembre 2012) festival di coreografia, arte e teatrodanza e della programmazione spettacoli 2011/2012 di Spazio Tadini. A partire dalle infinite sollecitazioni nate da questo nucleo tematico, ha preso il via un ciclo di interviste dal vivo e la selezione di spettacoli e protagonisti del mondo del teatro e della danza che, per loro percorso e storia, trattano e indagano regolarmente queste tematiche, e di spettacoli il cui tema, spunto o sviluppo toccasse questo nucleo tematico.

La performance scelta da Federicapaola Capecchi per il settimo appuntamento di Spazio, corpo e potere è En Verlan, di Annalì Rainoldi. Continua a leggere Spazio, corpo e potere presenta En Verlan, performance di Annalì Rainoldi

LA RASSEGNA SPAZIO CORPO E POTERE OSPITA: GIRLS, GIRLS, GIRLS # 2- LABORATORIO DI DRAMMATURGIA


di e con Giulia Abbate e Fabio Cherstich – Compagnia Container
Girls Girls Girls #2 Girls Girls Girls #2

SPAZIO, CORPO E POTERE

presenta

Girls Girls Girls #2: laboratori, prova aperta, spettacolo

Girls Girls Girls è uno studio di Giulia Abbate, con la consulenza artistica di Fabio Cherstich e Valeria Talenti e ha debuttato a Maggio 2011 al PIM OFF di Milano. Oggi questo lavoro prosegue, per presentarsi nella sua nuova forma di Secondo Studio, a novembre 2012, a Spazio Tadini. Questa anteprima è preceduta da una serie di momenti formativi, a cura della compagnia Container, elaborati e gestiti appositamente per il progetto Spazio, corpo e potere. Il progetto Girls Girls Girls nasce dall’incontro con il documentario di Lorella ZanardoIl corpo delle donne”. Girls riflette e analizza le immagini della televisione e cerca un cortocircuito nell’unidirezionalità dell’odierno immaginario. “Girls Girls Girls”, infatti, a dispetto del titolo, non rappresenta solo lo stereotipo di genere sulla mercificazione televisiva del corpo della donna. Esso mostra come, in una televisione completamente a servizio degli istinti più bassi, anche l’uomo non abbia più solo il ruolo di soggetto consumatore, ma anche quello di oggetto consumato, anche gli uomini diventano delle girls.

Buono soltanto a consumare, il corpo, è nello stesso tempo il più lussuoso dei beni di consumo attualmente in circolazione, la merce-faro che serve a vendere tutte le altre, il sogno finalmente realizzato del più fantasioso dei commercianti: la merce autonoma che parla e cammina, la cosa finalmente vivente”. Elementi per un teoria della jeune-fille, Tiqqun, Bollati Boringhieri, 2003.

Costo: singolo laboratorio € 100 [chi si iscrive a due Laboratori € 180, chi si iscrive a tutti e tre i Laboratori € 210 ] Iscrizioni: I tappa, entro il 29 febbraio 2012
Per saperne di più clicca al sito.

Spettacolo Bella Tutta! Elena Guerrini: incontri con il pubblico


VENERDI’ 17, SABATO 18 ore 20:45 E DOMENICA 19 FEBBRAIO ore 17
SPAZIO, CORPO E POTERE: Stagione Spettacoli
“BELLA TUTTA! I miei grassi giorni felici”. Spettacolo e Libro di ELENA GUERRINI

Garzanti

Elena Guerrini, presenta a Spazio Tadini il monologo “Bella tutta! I miei grassi giorni felici”, che è diventatoil suo primo romanzo, edito daGarzanti Libri. Continua a leggere Spettacolo Bella Tutta! Elena Guerrini: incontri con il pubblico

ARTISTA IN SALDO Affrettatevi…ultime occasioni!


Saldi ultime occasioni

Domenica 15 gennaio 2012 dalle ore 18 in avanti, senza limiti.
ARTISTA IN SALDO
GIOCO/PERFORMANCE/PROVOCAZIONE: ARTISTI TRA DANZATORI, ATTORI, MUSICISTI, POETI E PITTORI IN SALDO! PROPRIO COSÌ, SONO IN SVENDITA. AL MIGLIOR OFFERENTE. SI ESIBIRANNO PER UN MASSIMO DI 20 MINUTI A PREZZI STRACCIATI.
IN OCCASIONE DELLA MOSTRA/EVENTO “Soldi d’artista”, E DELLA CRISI, TORNA AD ESSERE ATTUALE… Continua a leggere ARTISTA IN SALDO Affrettatevi…ultime occasioni!