casa museo spazio tadini a lume di candela per museo city


La pandemia per il Covid 19 ci ha costretto a una pausa forzata per cui abbiamo scelto di non “traghettare” tutte le nostre attività on line e di progettare il Post Covid per aspettarvi alla “Mostra a lume di candela”.

Abbiamo svolto qualche incontro su Emilio Tadini e la fotografia e ci siamo presi una pausa perchè, in certi momenti così radicali, il tempo della riflessione richiede anche silenzio.

Il ballo dei filosofi, Emilio Tadini, Museo City, marzo 2021 Museo Segreto

Il comune di Milano per Museo City, tramite una lettera dell’assessore Filippo Del Corno, ha proposto ai musei, per marzo, di svolgere iniziative sul tema I MUSEI CURANO LA CITTA’ . Quest’idea della cura della città che avviene tramite la cultura ci è piaciuta molto e stiamo lavorando per questo.

Volevamo aprire in febbraio, ma i tempi del Coronavirus ci costringono a slittare ancora le nostre programmazioni. Così per marzo, con la primavera, speriamo si riaprano non solo i boccioli per regalarci dei fiori, ma anche i musei per regalare un risveglio di bellezza e di futuro.

Il 5, 6 e 7 marzo 2021 vi accoglieremo a lume di candela per una visita guidata notturna in cui ci si immedesima nella condizione del “profugo” secondo la poetica di Emilio Tadini che equivale alla condizione dell’Uomo in quanto costretto a viaggiare, al cambiamento, ad abbandonare le sue certezze per cercare nuovi luoghi da “abitare”.

Ci sentiamo un pò tutti così, come profughi del mondo che avevamo prima.

Per prenotazioni alle visite guidate a cura di Melina Scalise museospaziotadini@gmail.com orario dalle 21 alle 23. Purtroppo è difficile programmare e non possiamo sapere se saremo nelle condizioni di svolgerle, ma programmare il futuro è cominciare ad abitare il mondo possibile.

In occasione di Museo City vi presenteremo un’opera mai esposta nelle mostre di Emilio Tadini della serie il Ballo dei filosofi che è l’emblema della visione dell’uomo, che è l’esaltazione dell’importanza dell’altro nelle nostre vite.

Finissage mostre Spazio Tadini 31 ottobre e video


La Casa Museo Spazio Tadini chiude sabato 31 ottobre le mostre di Mario de Leo (Figura Amazzonica) e Francesco Magro (Il corpo e la Carne), Angelo Tondini (L’essenziale) e Mauro Scarpanti (Brick Factory). Si consiglia la prenotazione (museospaziotadini@gmail.com) apertura dalle 15.30 alle 19.30. Rimane aperta la mostra Parlami di Lei teneramente forte di Emilio Tadini .

Rassicuriamo i nostri visitatori che l’ingresso sarà contingentato, con mascherina obbligatoria, misurazione temperatura. I locali sono sanificati con dispositivo corrispondente alle nuove normative sanitarie.

Detto ciò – doveroso – ci spiace per quanti non sono riusciti a venire per problemi di salute, per lontananza e per “paura” che – di questi tempi – è anche comprensibile e giustificabile. Pertanto abbiamo pensato di proporvi delle interviste ai singoli autori al fine di conoscerli e vedere il loro lavoro. Vi chiediamo, per sostenere il nostro lavoro culturale di iscrivervi al nostro canale: Spazio Tadini su Youtube e al canale Leggere L’arte di Melina Scalise dove, invece, abbiamo pubblicato uno stralcio della conferenza su Il pittore del parto: da Piero della Francesca a Emilio Tadini.

Ricordiamo che la mostra di Emilio Tadini Parlami di lei: teneramente forte continua ….vi aspettiamo per visite guidate e ai prossimi appuntamenti di approfondimento e conferenza che, salvo nuove disposizioni, si svolgeranno on line.

PER LA MOSTRA PARLAMI DI LEI TENERAMENTE FORTE: DIALOGO A DUE

MOSTRA DI MAURO SCARPANTI: BRICK FACTORY

MOSTRA DI ANGELO TONDINI L’ESSENZIALE

CONFERENZA IL PITTORE DEL PARTO: DA PIERO DELLA FRANCESCA A EMILIO TADINI

parte prima
parte seconda

CASA MUSEO in memoria di EMILIO TADINI- arte, cultura, eventi – Milano