Archivi categoria: DANZA 2013

COREOGRAFIA D’ARTE VIDEO


VIDEO DELLO SPETTACOLO DI COREOGRAFIA D’ARTE CON L’ARTISTA PIER TOFFOLETTI E LA COREOGRAFA VALENTINA VERSINO

Si ringrazia per la collaborazione La Stanza privata dell’arte di Roberto Milani

 

Week end danza e spettacoli a Milano: da giovedì a sabato 21 dicembre 2013 ultimi spettacoli Coreografia d’arte 2013


GIOVEDI’ 19 DICEMBRE

ORE 21.30 Dancing with Emilio TadiniOpificioTrame di Federicapaola Capecchi presenta “Studio coreografico su L’occhio della pittura di Emilio Tadini” (produzione della III° edizione del Festival Coreografia d’Arte) Con: Alessandro Amici, Veronica Gambini, Elena Rossetti, Stefano Roveda, Federicapaola Capecchi

VENERDI’ 20 DICEMBRE  – OSPITE D’ONORE

ORE 21.30 Daniele Ninarello con NON(LEG)AZIONI rivisitato e rielaborato alla luce dell’incontro con le opere di Maria Cristina Carlini

SABATO 21 DICEMBRE

ORE 19:30 Dancing with Isa Locatelli– Perfomance/ Improvvisazione con alcuni coreografi del Festival

ORE 21:30 Replica di  Dancing with Man Ray– Compagnia OpificioTrame di Federicapaola Capecchi Presenta “In quarta persona”, Con: Alessandro Amici, Veronica Gambini, Anna Lisa Morelli, Elena Rossetti, Stefano Roveda, Federicapaola Capecchi

ore 22:30 Panettone per tutti e saluti chiusura Festival

viaWeek danza e spettacoli a Milano: da giovedì a sabato 21 dicembre 2013 ultimi spettacoli Coreografia d’arte 2013.

Spettacoli, Dancing with Isa Locatelli: sabato 21 dicembre ore 19:30 performance e improvvisazione


SPETTACOLO DI DANZA
L’AMOUR

l'amour di isa locatelli

ore 19:30, Sezione Omaggio ai nuovi talenti, Dancing whit Isa Locatelli: intervento performance improvvisazione con alcuni dei coreografi/attori che hanno partecipato al Festival.

La performance,  gioca su fili  e pezzi di juta che spesso imprimono alcune tele di Isa Locatelli, e sul filo sottile dell’ironia per parlare di un tema caro all’artista: l’amore, l’unione di due persone, le loro relazioni e i continui intrecci e trame che questo sentimento crea. La performance muove dalla voce narrante, sempre in scena, che è l’artista stessa: è il suo lavorare, il suo tessere trame ed intrecci – anche materici -, è il suo impastare gesso e colore che da vita alle relazioni e alle loro evoluzioni.

“Il giorno finisce, con l’arrivo della sera si spengono molte luci e rimane il buio di una periferia, il rosso di una calda coperta, la vita si trasferisce all’interno delle case, o si muove in una piazza, per strada, in un bar o tra le panchine di un parco. L’Amore che strugge o ti porta così in alto da far mancare il respiro, coinvolge, congiunge, separa … l’amore che fa ridere, semplice, lieve e leggero … si nasconde dappertutto, persino in un annaffiatoio, uno di quelli ben fatti e con il becco lungo… E poi … se l’amore non funziona … è tutta colpa della psicanalisi! … “

Info e prenotazioni: +39 02 26 82 97 49 ; ms@spaziotadini.it

Il pubblico dello spettacolo delle 19:30 su Isa Locatelli che voglia fermarsi a vedere anche In quarta persona,  delle 21:30, su Man Ray, ha diritto, per il secondo spettacolo, al biglietto ridotto di € 8.

LEGGI:Spettacoli, Dancing whit Isa Locatelli: sabato 21 dicembre ore 19:30 performance e improvvisazione.