Archivi categoria: eventi a Spazio Tadini

Città italiane: dialogo tra Zero e Uno

Emilio Tadini scrisse, in occasione della mostra Città Italiane organizzata a Roma presso il Salone della Renault nel 1989 un dialogo tra Zero e Uno. Avrete il piacere di conosce il testo, con voce di Francesca Vitali in occasione del Fringe Off Festival alla Casa Museo Spazio Tadini il 28 settembre alle ore 21 in via Jommelli, 24 Milano. Completerà la lettura una presentazione della mostra La Città : l’Etico e lo Spazio a cura di Melina Scalise. L’ingresso è con offerta libera.

Il giorno prima il 27 settembre alle ore 18.30 riflessioni sulla fiaba dal testo di Emilio Tadini La fiaba della pittura con Melina Scalise e letture di alcune favole dal libro Favole della notte a cura di Francesca Vitale. Con l’occasione sarà presentato il progetto didattico La fiaba Possibile.

SI CONSIGLIA LA PRENOTAZIONE

INcontri con Coscienzein rete di Fausto Carotenuto

Sabato 21 e domenica 22 settembre tre incontri con Fausto Carotenuto: Il risveglio del sentimento alla ore 20:30, La via del risveglio della coscienza dalle 9.30 alle 13 e L’Italia al centro di una grande manovra di antichi poteri, domenica 22 settembre alle ore 20.30. L’evento è ospitato presso Casa Museo Spazio Tadini ed è a cura di Coscienzeinrete di Fausto Carotenuto. Per prenotazioni info@querciacalante.com, ingresso libero, libero apprezzamento.

Non solo vernice: incontri ravvicinati con gli artisti contemporanei

Venerdì 28 giugno alle ore 18 in occasione della mostra RACCONTAMI… con 27 artisti da 14 paesi del mondo proponiamo un incontro con alcuni artisti milanesi che si presenteranno al pubblico e ad altri artisti per raccontare e raccontarsi (Casa Museo Spazio Tadini via Niccolò Jommelli, 24). Un evento che vuole avvicinare il pubblico a conoscere meglio gli artisti di oggi, i loro percorsi di ricerca i loro linguaggi e, al tempo stesso, un’opportunità di dialogo e confronto tra gli stessi artisti.

Quante volte sei andato ad un inaugurazione e avresti voluto parlare all’artista per capire meglio il suo lavoro? Quante volte sei andato a una mostra con la promessa che ci saresti tornato per vederla con calma? Ebbene se partecipi a Non solo vernice l’artista si presenta, parla della sua ricerca artistica e si confronta con il pubblico e con gli artisti. Il dialogo, il confronto sull’arte, la scoperta e ricerca di nuovi scopi sociali dell’arte sono le basi per ricollocare l’arte contemporanea oltre il mercato, per far uscire dagli studi pittori spesso lontani dalle opportunità di confronto sull’arte, invece, che erano così accesi fino al Novecento.

Nel 2000 da dove si riparte? Un gruppo di artisti milanesi ha scelto di raccontarsi cogliendo lo stimolo della mostra internazionale che si svolge proprio a Spazio Tadini a cura di Monteoliveto Gallery fino al 13 luglio.
C’è chi è già pronto con performace, chi ha pronta l’opera da mostrare e di cui parlare, mancate solo voi…vi aspettiamo e concluderemo con un brindisi alla Casa Museo (ingresso con visita alle mostre 5 euro, solo all’incontro ingresso gratuito anche ai non soci).