Archivi categoria: CORSI

LA RASSEGNA SPAZIO CORPO E POTERE OSPITA: GIRLS, GIRLS, GIRLS # 2- LABORATORIO DI DRAMMATURGIA


di e con Giulia Abbate e Fabio Cherstich – Compagnia Container
Girls Girls Girls #2 Girls Girls Girls #2

SPAZIO, CORPO E POTERE

presenta

Girls Girls Girls #2: laboratori, prova aperta, spettacolo

Girls Girls Girls è uno studio di Giulia Abbate, con la consulenza artistica di Fabio Cherstich e Valeria Talenti e ha debuttato a Maggio 2011 al PIM OFF di Milano. Oggi questo lavoro prosegue, per presentarsi nella sua nuova forma di Secondo Studio, a novembre 2012, a Spazio Tadini. Questa anteprima è preceduta da una serie di momenti formativi, a cura della compagnia Container, elaborati e gestiti appositamente per il progetto Spazio, corpo e potere. Il progetto Girls Girls Girls nasce dall’incontro con il documentario di Lorella ZanardoIl corpo delle donne”. Girls riflette e analizza le immagini della televisione e cerca un cortocircuito nell’unidirezionalità dell’odierno immaginario. “Girls Girls Girls”, infatti, a dispetto del titolo, non rappresenta solo lo stereotipo di genere sulla mercificazione televisiva del corpo della donna. Esso mostra come, in una televisione completamente a servizio degli istinti più bassi, anche l’uomo non abbia più solo il ruolo di soggetto consumatore, ma anche quello di oggetto consumato, anche gli uomini diventano delle girls.

Buono soltanto a consumare, il corpo, è nello stesso tempo il più lussuoso dei beni di consumo attualmente in circolazione, la merce-faro che serve a vendere tutte le altre, il sogno finalmente realizzato del più fantasioso dei commercianti: la merce autonoma che parla e cammina, la cosa finalmente vivente”. Elementi per un teoria della jeune-fille, Tiqqun, Bollati Boringhieri, 2003.

Costo: singolo laboratorio € 100 [chi si iscrive a due Laboratori € 180, chi si iscrive a tutti e tre i Laboratori € 210 ] Iscrizioni: I tappa, entro il 29 febbraio 2012
Per saperne di più clicca al sito.

Presentati i corsi e aperte le iscrizioni: tre semplici soluzioni per una bellezza che comincia dalla cultura e dalla consapevolezza di se


Lo sapevate che tirando fuori la lingua eliminate il doppiomento? E che semplicemente ombreggiando il lato giusto della palpebra potete ridurre visibilmente il loro appesantimento? E che dire poi dei muscoli “dimenticati” del nostro basso ventre, così utili nella riproduzione e così problematici con il passare degli anni, per i quali basta apprendere alcuni esercizi giusti per riuscire a sentirsi giovani e ad eliminare problemi imbarazzanti? Con un investimento equivalente a una “crema antirughe o anticellulite” imparerete queste soluzioni e tante altre ancora.

Ieri sera, 30 settembre, a Spazio Tadini, Eleonorita Acquaviva, truccatrice, Chiara Garrone, trainer del metodo Visotonic e della tecnica New Faceforming e i Hilary McKown, insegnante di yoga, hanno spiegato come si articolano i loro corsi e accennato ad alcune tecniche per aiutare la donna contemporanea a prendere una maggiore consapevolezza di se stesse, a valorizzare la propria femminilità e bellezza senza rischiare la salute o ricorre ad interventi estetici invasivi.

Durante l’incontro, Le donne e l’estetica, la truccatrice Acquaviva ha spiegato che Dipingi Te stesso è articolato in tre incontri di due ore ciascuna in cui il primo obiettivo è partire dal racconto di se stesse:

-LO SPECCHIO _descrivi il tuo viso fotografalo e osserva
(importante passaggio attraverso la psicologia di ciascuno di noi che porta la persona a vedersi realmente e a prendere coscienza del suo aspetto)
-IL COLORE studio del colore significato e potenza visiva come quando e in che modo usare colori per valorizzarsi
-I COSMETICI
-TRUCCO e Storia – il trucco nel tempo
-TRUCCO TEATRALE
-PROVE PRATICHE.

La raccolta delle iscrizioni (100 euro escluso eventuale materiale di make up che è personale) è aperta e il corso avrà inizio appena si sarà raggiunto un numero minimo di partecipanti (si prega di segnalare il giorno e la fascia oraria preferita). L’associazione culturale Spazio Tadini raccoglierà le adesioni inviate una mail a ms@spaziotadini.it oppure telefonate al +39 02 26829749.

Chiara Garrone ha stupito tutti con la descrizione della tecnica di sua ideazione Visavì. Una ginnastica facciale semplice, da imparare per fare tranquillamente a casa con l’aiuto della dispensa che darà a tutte le partecipanti. Si tratta di un incontro di 4 ore che si svolgerà il 22 ottobre dalle ore 9.30. I partecipanti, donne e uomini, possono apprendere, davanti allo specchio, gli esercizi da svolgere per mantenere tonici tutti i muscoli del viso beneficiando dei risultati straordinari che si ottengono anche per la salute perché attenuano disturbi come la cervicale e aiutano a capire quali sono le tensioni che stiamo vivendo in base ai muscoli del viso che teniamo più contratti. Il corso costa 70 euro e comprende anche la dispensa. L’associazione culturale Spazio Tadini raccoglierà le adesioni inviate una mail a ms@spaziotadini.it oppure telefonate al +39 02 26829749.

Il corso di Hilary McKown, dura circa 3 ore, da svolgere sempre alla fine di ottobre, preferibilmente il sabato mattina. Si basa su esercizi ginnici e tecniche di respirazione semplici che poi vanno eseguite in autonomia. Una tecnica che permette, a molti, di scoprire le potenzialità di una parte del corpo verso la quale esiste scarsa consapevolezza e in cui si accumulano tensioni di cui difficilmente ne percepiamo la presenza. Il corso costa 70 euro. L’associazione culturale Spazio Tadini raccoglierà le adesioni inviate una mail a ms@spaziotadini.it oppure telefonate al +39 02 26829749.

Chi è interessato a seguire più di un corso potrà godere di uno sconto. Nel costo è inclusa anche la tessera omaggio all’associazione per un mese.

Corsi di danza, coreografia, benessere, bellezza e cinematografia


Spazio Tadini riapre la propria stagione con workshop e corsi di danza, teatrodanza, benessere, bellezza e cinematografia.

Per i corsi di danza:

Le donne e l’estetica: venerdì 30 settembre alle ore 21 un incontro con le tre esperte Eleonorita Acquaviva, Chiara Garrone e Hilary McKown per conoscere i dettagli dei corsi che partiranno ad ottobre. Ingresso libero.

           

Presto informazioni sul corso di cinematografia a cura di Alessandra Montesanto.