LA RASSEGNA SPAZIO CORPO E POTERE OSPITA: GIRLS, GIRLS, GIRLS # 2- LABORATORIO DI DRAMMATURGIA

di e con Giulia Abbate e Fabio Cherstich – Compagnia Container
Girls Girls Girls #2 Girls Girls Girls #2

SPAZIO, CORPO E POTERE

presenta

Girls Girls Girls #2: laboratori, prova aperta, spettacolo

Girls Girls Girls è uno studio di Giulia Abbate, con la consulenza artistica di Fabio Cherstich e Valeria Talenti e ha debuttato a Maggio 2011 al PIM OFF di Milano. Oggi questo lavoro prosegue, per presentarsi nella sua nuova forma di Secondo Studio, a novembre 2012, a Spazio Tadini. Questa anteprima è preceduta da una serie di momenti formativi, a cura della compagnia Container, elaborati e gestiti appositamente per il progetto Spazio, corpo e potere. Il progetto Girls Girls Girls nasce dall’incontro con il documentario di Lorella ZanardoIl corpo delle donne”. Girls riflette e analizza le immagini della televisione e cerca un cortocircuito nell’unidirezionalità dell’odierno immaginario. “Girls Girls Girls”, infatti, a dispetto del titolo, non rappresenta solo lo stereotipo di genere sulla mercificazione televisiva del corpo della donna. Esso mostra come, in una televisione completamente a servizio degli istinti più bassi, anche l’uomo non abbia più solo il ruolo di soggetto consumatore, ma anche quello di oggetto consumato, anche gli uomini diventano delle girls.

Buono soltanto a consumare, il corpo, è nello stesso tempo il più lussuoso dei beni di consumo attualmente in circolazione, la merce-faro che serve a vendere tutte le altre, il sogno finalmente realizzato del più fantasioso dei commercianti: la merce autonoma che parla e cammina, la cosa finalmente vivente”. Elementi per un teoria della jeune-fille, Tiqqun, Bollati Boringhieri, 2003.

Costo: singolo laboratorio € 100 [chi si iscrive a due Laboratori € 180, chi si iscrive a tutti e tre i Laboratori € 210 ] Iscrizioni: I tappa, entro il 29 febbraio 2012
Per saperne di più clicca al sito.