Pane, salame e … MODA

VENERDI’ 4 MARZO ore 19:00
PANE, SALAME E … MODA
Sfilata immaginaria di abiti disabitati. A cura di Alice Visin

Pensieri estemporanei guidano trasognati le dita sul tessuto verso la festa immaginata.
Guizzi della mano annodano sensazioni trasformando rettangoli in volumi.
Abiti disabitati si alzano in volo,
come stelle si fissano nel vuoto…un attimo…
per poi cadere…liberando lo spazio per esprimere un desiderio.
Stelle
Tornano in alto ad ardere le favole.
Cadranno colle foglie al primo vento.
Ma venga un altro soffio,
ritornerà scintillamento nuovo.
Giuseppe Ungaretti, Stelle, 1927, Sentimento del Tempo.