Danza e baratto: presentazione dei corsi di danza e apertura dei bauli comunisti

danza contemporanea, Spazio Tadini, Federicapaola Capecchi su Francesca Magro, Coreografia d'Arte 2012
Spazio Tadini, Coreografia d’Arte 2012, Federicapaola Capecchi su Francesca Magro

Giovedì 14 febbraio 2013, dalle ore 18:30, illustrazione dei corsi di danza e presentazione del Laboratorio intensivo di danza contemporanea che si terrà dal 20 al 24 febbraio 2013.

Chi lo desidera, in quella stessa serata, può fare una lezione di prova dalle 19:30 alle 22:30 e iscriversi direttamente ai corsi (sono previsti fino a luglio).

La partecipazione alla presentazione dei corsi è libera, per chi invece desidera partecipare ad una prova deve mandare una email di prenotazione a federicapaola@spaziotadini.it indicando nome, cognome, numero di telefono con conferma di adesione.

I corsi sono:

DANZA E MOVIMENTO: A chi è rivolto: un corso aperto a tutti.
OGNI LUNEDI’ fino al 29 luglio 2013

Un corso per tutti coloro che non hanno esperienza di danza ma che sono attratti e interessati ad usare il corpo, il suo linguaggio e potenzialità e il movimento.
L’impostazione del corso prevede un percorso che sfrutta le abilità fisiche ed espressive individuali. Lo scopo è quello di rendere accessibile il linguaggio della danza a tutte le persone interessate, senza preclusioni di età, esperienza o di condizione fisica. Un corso per chi vive la danza come attività di benessere o ricreativa.
[CLICCA]

DANZA PER ATTORI…anche danza classica A chi è rivolto: Attori

DAL 26 FEBBRAIO

Da tempo e sempre più spesso gli attori sono coinvolti in spettacoli di danza. Devono essere anche performer capaci di utilizzare il movimento, il corpo e, a volte, anche la tecnica. Elena Molon, che nel suo percorso di coreografa e formatrice specializzata, ha da tempo elaborato un approccio pedagogico originale e funzionale alle diverse esigenze di ogni compagnia o singolo artista, propone un corso specifico per attori. Tra il divertimento, assicurato, e la qualità professionale del corso, sarà un’occasione per percorrere una formazione o un aggiornamento completo per la scena. [CLICCA]

CONTACT: DAL 2 FEBBRAIO 2013 ore 11:30 e 15:30
A chi è rivolto:attori, danzatori, performer, coreografi, curiosi.

La contact improvisation come approccio globale al corpo e interrogativo principe sui processi creativi e motori percettivi, un’ esplorazione. Flusso d’energia che scorre fra corpi, pressione e spostamento del peso. L’altro: un territorio fatto di sorprese e imprevisti, di limiti e di abitudini percettive. [CLICCA]

LABORATORIO INTENSIVO dal 20 al 24 febbraio 2013

A chi è rivolto:attori, danzatori, performer, coreografi.

Un laboratorio intensivo all’interno del quale si affronteranno: danza contemporanea, teatrodanza, physical theatre. Con Federicapaola Capecchi, Elena Molon e due membri della compagnia OpificioTrame.Il Laboratorio è preludio di un progetto corposo e articolato che comprenderà anche il teatro, la musica, la fotografia, l’architettura e molto altro, e che si svilupperà in più annualità e di cui, nei prossimi mesi, daremo informazioni e modalità dettagliate. Iscrizioni entro il 14 febbraio 2013 [CLICCA]

PHYSICAL THEATRE: DAL 3 FEBBRAIO 2013 ore 15:30 A chi è rivolto:attori, danzatori, performer, coreografi, curiosi.

Questo corso propone tre temi principali che si intrecciano nel corso del processo: il corpo in movimento, il carattere e gli strumenti della performance. Fiducia e sentirsi a proprio agio sono motori di ricerca e di creazione. Affinare la percezione del proprio corpo e dell’ambiente in cui agisce come fonte d’ispirazione, svegliare o affinare la capacità di rischio e il piacere della sperimentazione del movimento, usare il corpo pienamente, sono l’obiettivo. L’importante è l’autenticità del movimento, danzato o non, la sua espressione, il suo carattere, tutti strumenti necessari per individuare e sviluppare un proprio vocabolario, linguaggio e un proprio stile. [CLICCA]

TEATRODANZA: DAL 3 FEBBRAIO 2013 ore 15:30 A chi è rivolto:attori, danzatori, performer, coreografi, curiosi.

Strumenti pratici e teorici di lavoro sul corpo, studio e approfondimento. Potenziamento e affinamento della coscienza corporea, considerando anche alcuni elementi che definiscono la realtà circostante: spazio, musica/silenzio, la presenza di un gruppo. Energia, ritmo, tempo, movimento, uso dello spazio.
Quando: lunedì18:00 -21:00; domenica 11:00 -14:00

L’orario e i giorni dei corsi potrebbero subire variazioni una volta formatosi definitivamente il gruppo, cercando di venire incontro alle esigenze di tutti.

danza contemporanea, Spazio Tadini, Federicapaola Capecchi su Francesca Magro, Coreografia d'Arte 2012
Spazio Tadini, Coreografia d’Arte 2012, Federicapaola Capecchi su Francesca Magro

Nella stessa serata sarà possibile scoprire la nuova iniziativa di Spazio Tadini: i BAULI COMUNISTI.

Da tutti a ognuno secondo i propri bisogni. È una delle iniziative 2013 allo Spazio Tadini di Milano. Bauli di libri, dischi, film, vestiti saranno a disposizione di chiunque ami scandagliare il “mercato delle pulci“. In qualche caso – e senza alcun preavviso – sarà possibile trovarvi addirittura opere d’arte, stampe, incisioni … Divertimento e etica del consumo e del riuso: sarà sufficiente scambiare una cosa per un’altra, senza alcun parametro di equivalenza. Oltre il baratto: chi rifornirà i BAULI anche con un semplice libro già letto potrà estrarne qualunque oggetto gli interessi. Una cosa per un’altra. Non più di una al giorno.

I BAULI di Spazio Tadini saranno schiusi tutti i giorni negli orari di apertura di mostre, concerti, spettacoli, conferenze, workshop, eccetera. Per partecipare e condividere i BAULI sarà sufficiente la tessera annuale di 20 Euro dell’associazione culturale milanese.

Informazioni e prenotazioni per partecipare alla serata di giovedì 14 febbraio 2013:

tel +39 02 26 82 97 49

mailto:ms@spaziotadini.it

mailto:federicapaola@spaziotadini.it

1 commento su “Danza e baratto: presentazione dei corsi di danza e apertura dei bauli comunisti”

I commenti sono chiusi.