Coreografia d’arte: il 25 e 26 novembre in scena il coreografo Andrea Gallo Rosso con performance con opera di Lucio Perna – Spazio Tadini

Domenica 25 novembre ore 20.30

Lunedì 26 novembre ore 20.30

performance di Andrea Gallo Rosso: Lucio Perna HA CREATO UN’OPERA APPOSITAMENTE PER IL SOLO “OCCHI” di Andrea Gallo Rosso

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per la prima volta all’interno di Coreografia d’Arte, dove ogni creazione è ispirata ad un’opera d’arte, si è sperimentato il procedimento contrario con il coreografo e danzatore Andrea Gallo Rosso: il solo esisteva già e l’artista Lucio Perna ha creato un’opera appositamente per “Occhi”.

ANDREA GALLO ROSSO

Andrea nasce l’8 giugno del 1979
Nel suo movimento inserisce release, parntering e floor work, arricchendosi di studi musicali (violino e canto jazz) e teatrali (improvvisazione e teatro fisico).
All’universtia’ studia fisica, che influenza il suo modo di affrontare e considerare le tematiche del “contemporaneo”.
Arriva al contemporaneo dopo studi di tecnica Horton con Franca Pagliassotto. In ambito torinese incontra Cristina Golin e Maria Cristina Fontanelle arrivando a release e contact improvisation.
Andrea si forma come danzatore principalmente in Italia, con base a Torino, continua la sua formazione con maestri del calibro di Emio Greco, David Zambrano, Ismael Yvo, Pedro Berdayes e Jose’ Reches (del conservatorio di Madrid), Ivan Wolfe..
Partecipa a diversi festival e rassegne nazionali ed internazionali:
Interplay Festival (Torino), Corpi Urbani / Urban Bodies (Genova), White Night International (Skopje, Repubblica di Macedonia) la Piattaforma (Torino), Indi Rural Festival (Sovignone) Inside-Off-Work in progress di danza contemporanea (Torino), CORTOinDANZA (Cagliari).

Coreografia d'Arte III°edizione, Occhi, corpi Urbani, Luigi Maggese, laterale, crediti Andrea Gallo Rosso e Luigi Maggese
Occhi, corpi Urbani, Luigi Maggese, laterale, crediti Andrea Gallo Rosso e Luigi Maggese

sinossi OCCHI:
Diverse sono le suggestioni che mi hanno dato l’imput iniziale.
Un filmato breve che riprende uomini e donne, pazienti di un centro di malattie psichiatriche. Le persone nel filmato, probabilmente degli anni 50 in America, sono totalmente assorte da un proprio gesto ripetuto, un piccolo mantra fisico sempre uguale a se stesso, indipendentemente dallo spazio in cui si trovano.
Parallelamente a questo ho iniziato a pormi alcune domande sul come poter entrare in maggiore comunicazione con il cosi’ detto “pubblico”.

Gli occhi sono un canale di comunicazione immediato e quando si chiudono si entra in un mondo personale, di ricordi, negativi o positivi…e’ come un interruttore: buio e inizia un altro film.

Occhi nasce come coproduzione per il festival Interplay di torino dove debutta nel maggio 2012 in una prima versione. E’ stato portato all’ International White Night di Skopje 2012 e al festival Corpi Urbani di Genova nella versione attuale.

LUCIO PERNA SUL LAVORO COREOGRAFICO DI ANDREA GALLO ROSSO

“ Il lavoro che ho realizzato per il coreografo Gallorosso ha titolo BIDONVILLE e rientra nella recente mia ricerca  nell’ambito della mia corrente artistica “ geografia emozionale.”  Il tema del lavoro del coreografo si concilia perfettamente con la mia ricerca se  “Occhi “ – titolo della coreografia – si possa intendere come osservazione della realtà, sguardo sulla vita , visione di ogni esistenzialità, denuncia di ogni forma di disuguaglianza. Bidonville è  per me  non solo visione iconografica di luoghi ma spunto per una indagine sull’incomprensione, l’insicurezza,la paura, l’insuccesso,la solitudine, le disuguaglianze appunto, il degrado fisico e morale. Un mezzo per stimolare riflessioni su talune forme della condizione umana e sul suo processo di adattamento e/o di trasformazione. L’arte ed ogni forma d’arte ha la funzione precipua di provocare nel pubblico, anche attraverso un processo di associazione ( di idee )  anche piccole riflessioni che conducano ad una nuova conoscenza.Nel nostro caso pittura e danza formano una formidabile sinergia  per  nuove conoscenze o almeno per nuove riflessioni su temi importanti. di carattere sociale , morale ed esistenziale.”.

La mostra Geografia emozionale a Spazio Tadini  (clicca per vedere)

La mostra organizzata a Malpensa da Spazio Tadini con le opere di Lucio Perna (clicca per vedere)

1 commento su “Coreografia d’arte: il 25 e 26 novembre in scena il coreografo Andrea Gallo Rosso con performance con opera di Lucio Perna – Spazio Tadini”

I commenti sono chiusi.