Teatro: Moro, la verità negata di e con Carlo Infanti

teatro@SpazioTadini-Carlo-Infanti-Moro-la-verita-negata
Carlo Infanti @ Spazio Tadini

La seconda monografia del ciclo inaugurato con Elena Guerrini lo scorso 23 gennaio 2015 è su Carlo Infanti, attore, regista e produttoreVenerdì 13, sabato 14 e domenica 15 febbraio 2015 Carlo Infanti è a Spazio Tadini con la sua nuova produzione “Moro, la verità negata

Una produzione teatrale all’avanguardia, uno spettacolo forte e coinvolgente sui 55 giorni che hanno cambiato per sempre la storia d’Italia, che hanno visto nell’assassinio di Aldo Moro una delle pagine più tristi, tetre e misteriose delle democrazie moderne.

Il 9 maggio 2008 ricorreva il trentesimo anniversario di quei fatti.

Il regista Carlo Infanti ha presentato il primo film d’inchiesta che sia mai stato girato su questo caso e oggi ne ha fatto una rappresentazione teatrale che possa, attraverso un tour itinerante in Italia, risvegliare gli animi, le coscienze e il desiderio di verità degli italiani.

Teatro-Carlo-Infanti-a-Spazio-Tadini
Carlo Infanti

Uno spettacolo dai contenuti importanti e dai ritmi incalzanti.

Due ore di segreti raccontati con sapiente verve e dialettica pungente; il pubblico rimarrà coinvolto dagli intrighi e sbigottito dalle verità svelate.

La sapiente regia di Carlo Infanti mescola gli ingredienti con maestria e il risultato è uno spettacolo di forte denuncia e d’impatto.

Il regista Carlo dichiara: “Presento una versione teatrale con nuove rivelazioni, dando la possibilità a quella generazione di vedersi lo spettacolo e chissà forse di riflettere e capire e magari perché no, anche di vergognarsi, forse almeno questa volta riusciremo a convincerli a raccontarci tutta la verità”.

Teatro-Carlo-Infanti-a-Spazio-Tadini1
Carlo Infanti

Carlo Infanti

Attore, regista e produttore

Nasce a Luino nel 1966. All’età di quindici anni si avvicina al teatro amatoriale con la “Compagnia S. Sebastiano” di PalazzoloS/O. Collabora poi, con altre compagnie teatrali amatoriali, tracui “La Maschera” di Palazzolo S/O, il “CTC” di Chiari, la compagnia teatrale di Pontoglio. Frequenta in seguito, “L’accademia d’Arte Drammatica”di Milano e successivamente il D.A.M.S. di Bologna.

Nel 1990 viene contattato dalla Agenzia di spettacolo Eleven di Milano per l’allestimento dello spettacolo “Parlami d’amore Mariù” di Giorgio Gaber e Sandro Luporini rappresentato in diverse città Italiane. Tornato a Milano, Lavora come attore professionista nella compagnia stabile di Piero Mazzarella e partecipa alla fondazione della scuola e compagnia teatrale TEATROSEMPRE di Rino Silveri.

Teatro-Carlo-Infanti-a-Spazio-Tadini2
Carlo Infanti

Scrive testi teatrali di grande successo, tra cui si ricordano “Finalmenteunuomo”, “Attimi d’amore”, “Le avventure del sior Tone” dei quali segue anche le regie. Nel 1994 assume il ruolo di Ispettore di produzione e Location Manager nel film “Il Sogno della Farfalla” diretto da Marco Bellocchio.

Nel 1995 inizia a collaborare come autore e consulente in trasmissioni televisive, tra cui il “Festival di Sanremo”, “Buona Domenica”, “Beato fra le donne VIP”, “Pressing” e tanti altri. Torna al teatro nel 2000 per tenere un corso di recitazione presso l’associazione Culturale Lizzard, dirigendo lo spettacolo “Spoon River” di E. L. Master, rappresentato a Brescia nel Maggio 2001 nello stesso anno, nasce nell’artista l’idea di cimentarsi con un testo impegnativo e affascinante quale “Il Grigio” di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, nel quale mette a frutto le sue esperienze.

Lo spettacolo il Grigio debutta il 1 ottobre 2001 riscuotendo un grandissimo consenso di pubblico e critica che porta l’artista bresciano impegnato per tutto il 2002 in una tournee italiana con oltre 80 repliche. nel 2003 dopo la morte del’Artista Giorgio Gaber Carlo infanti viene incaricato di produrre una trilogia di spettacoli che ricordino la figura dell’Artista milanese nascono così tre Tributi a Giorgio Gaber

– Il Grigio (totalmente rivisitato) Debutto al teatro Sociale di Brescia il 1 Gennaio 2004 – Parlami d’amore Mariù Debutto al teatro Santa Giulia il 1 Gennaio 2005 – Io non sono perfetto Debutto al teatro Sant’Afra il 1 Gennaio 2006 che impegnano la società Carlo Infanti Produzioni negli anni 2004/05/06.

In quegli stessi anni Carlo Infanti apre una sua scuola di teatro e torna ad insegnare teatro nelle scuole medie della provincia di Brescia. Nel 2006 nell’ambito del piano di diritto allo studio elaborato dai comuni di Nuvolento Nuvolera e Paitone Carlo Infanti progetta e realizza il primo film realizzato in Italia durante le ore di scuola con una intera classe, il film dal titolo “lo sa tua mamma che fumi?” è attualmente iscritto a 12 concorsi cinematografici tra cui si evidenzia il Tropea Film Festival e viene presentato in molti comuni e scuole nell’ambito del progetto Adolescenti Trasgressioni. sempre nel triennio 2004/2006 scrive il libro sul teatro dal titolo “Non sono perfetto” oltre a dirigere 16 spettacoli teatrali in 3 anni. Nel 2007 scrive dirige e produce il suo primo film dal titolo “La verità negata”, sulla strage di via fani e l’omicidio di Aldo Moro, che presenterà nel 2008 alle selezioni del festival di Cannes, lo stesso anno presenta il film in oltre cinquanta città italiane con la partecipazione di Maria Fida Moro. nel 2012, debutta con lo spettacolo Moro, la verità negata, la versione teatrale del film “La verità negata”, tutt’ora in tournee nei teatri di tutta Italia.

teatro@SpazioTadini-Carlo-Infanti-Moro-la-verita-negata-locandina RECENSIONE DE Il Giornale Off QUI 

VENERDI’ 13 FEBBRAIO 2015 ORE 21 (ingresso pubblico ore 20:30)

SABATO 14 FEBBRAIO 2015 ORE 21 (ingresso pubblico ore 20:30)

DOMENICA 15 FEBBRAIO ORE 17

Informazioni e prenotazioni: Elena Romeo 338 6972065; federicapaola@spaziotadini.it 

Un pensiero su “Teatro: Moro, la verità negata di e con Carlo Infanti”

I commenti sono chiusi.