Casa Museo Spazio Tadini è partner di LinosArt, festival di teatro dal 1 al 6 settembre 2015, Linosa

LinosArtCasa Museo Spazio Tadini è partner di LinosArt, festival di teatro e arti performative. Il festival è nato con l’ambiziosa volontà di creare a Linosa un laboratorio per gli artisti d’Italia e d’Europa a partire da un tema conduttore – l’immigrazione –. Un evento dall’estremo lembo meridionale d’Europa che parli al mondo di convivenza, tolleranza e civiltà. Linosa isola crocevia di viaggiatori, patrimonio ambientale e fors’anche archeologico e subacqueo, è deputata ad accogliere l’arte e le culture. 

Per leggere il progetto dettagliato del Festival potete cliccare PROGETTO e LETTERA MOTIVAZIONI.

Siamo contenti di essere stati coinvolti in questo progetto, quasi naturale conseguenza del nostro impegno verso i temi della migrazione, innanzitutto con i numerosi eventi svolti sul tema e, in particolare, grazie all’evento Save My Dream (leggi il progetto) – e la performance di consegna delle opere (qui le foto e i racconti) – che ha visto l’associazione in prima linea, a sostegno di Lampedusa e Linosa nel fronteggiare il flusso migratorio.

Salvatore Tuccio Associazione Pelagos, capofila, ha voluto al suo fianco, per ideazione, organizzazione e direzione artistica, la coreografa e nostra socia Federicapaola Capecchi – oltre a Fabio Sanfilippo -. Conoscendo le capacità professionali di Federicapaola siamo certi che il suo apporto creativo e culturale lavorerà a beneficio di tutti e con particolare cura e attenzione verso l’isola a cui lei è particolarmente legata da ormai 10 anni.

PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO E PER SAPERE COME PARTECIPARE CLICCA QUI