Fuori Salone 2015: Bidondolo, quando la bicicletta diventa arte e l’arte diventa gioco

Bidondolo-Metaborg-Rossignoli
Bidondolo

Il BIDONDOLO sarà il pezzo d’eccezione dell’iniziativa Biciclette ritrovate organizzata presso Rossignoli da mercoledì 15 al 19 aprile 2015 da mezzogiorno a mezzanotte. Dal 15 al 19 aprile 2014 Presso Rossignoli corso Garibaldi 67/71 Milano tel.02804960

Rossignoli, storico negozio di biciclette di Corso Garibaldi quest’anno per il Fuorisalone rinnova il suo appuntamento con gli amanti della bicicletta proponendo un biciclo insolito realizzato dagli artisti Gianni Zara e Luca Motta, in arte Metaborg (www.metaborg.it), in occasione della Mostra per Gioco presso la casa museo Spazio Tadini a cura di Francesco Tadini, Caterina Seri, Melina Scalise. Si tratta del BIDONDOLO, un’opera unica e originale tutta da provare, da pedalare e da giocare frutto del lavoro creativo dei Metaborg che, nel loro lavoro di ricerca, utilizzano metalli di recupero.

bidondolo-Metaborg
Bidondolo

Rossignoli che dal 1900 ad oggi, ovvero da cinque generazioni, porta avanti la passione per le due ruote attraverso la vendita, il noleggio e la riparazione di biciclette ha trovato nel BIDONDOLO un’interpretazione della bicicletta, della sua funzionalità e del piacere della pedalata, ma anche una metafora esistenziale: la circolarità del suo percorso a dondolo è una riflessione sull’energia per vita che non poteva mancare in un Fuorisalone che anticipa di poco Expo 2015.

1 commento su “Fuori Salone 2015: Bidondolo, quando la bicicletta diventa arte e l’arte diventa gioco”

I commenti sono chiusi.