Musica: Luigi Pestalozza presenta Orazio Sciortino sabato 18 aprile 2015 ore 18

Musica-concerto-Pestalozza
il pubblico al primo appuntamento musicale
Secondo appuntamento della rassegna “Quattro sabati fuori sal comune” con al piano Orazio Sciortino  (, 18 aprile, 7 novembre, 29 novembre 2015, tutti alle ore 18 a cura del musicologo Luigi Pestalozza)- Spazio Tadini ore 18

Il 18 aprile, sette giorni prima del 25 della Liberazione, Spazio Tadini ospita l’appuntamento Il nazismo assassina la musica. Ervin Schuloff, con il pianista Orazio Sciortino che esegue appunto pezzi del compositore di “musica degenerata” come il nazismo chiamava le musiche d’avanguardia. Un momento di ricordo alla situazione politica a culturale dell’epoca attraverso alcuni pezzi di Schuloff (mai eseguito nel concertismo conformistico), il quale ha taciuto di questo passato musicale. Infatti Schuloff fu vittima, come altri compositori tedeschi d’avanguardia, nella città-lager di Terezin,  dove, prima di finire assassinato, subì un trattamento particolarmente feroce.

musica-classica-spazio-tadini-orazio-sciortino
Orazio Sciortino

Sabato 18 aprile 2015 ore 18

I prossimi sabati fuori dall’ordine li trovate QUI.