PhotoFestival: Luca De Bono e la fotografia astronomica

Fotografia astronomica a Spazio Tadini Casa Museo con PhotoFestival 2018.

Apre al pubblico, venerdì 8 giugno 2018, ore 18:30 la Mostra Fotografica “Notturni e dintorni. Racconti dall’infinito” di Luca De Bono

– In contemporanea all’apertura di altre tre mostre: #Photography#Cities ( A cura di Monteoliveto Gallery e Spazio Tadini e anch’essa inserita nel PhotoFestival 2018), Narrative Fragments of Life, mostra personale di Ian Kingsford-Smith, e   Omaggio alla meraviglia  mostra fotografica personale di Luigi Alloni | PhotoMilano, a cura di Francesco Tadini. –

Luca De Bono

Luca De Bono – Notturni e dintorni. Racconti dall’infinito

Due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente quanto più spesso e accuratamente la riflessione si occupa di esse: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me”. Immanuel Kant, Critica della ragion pratica

Luca De Bono

Luca De Bono è un esperto cultore di fotografia astronomica e riprende con grande perizia il cielo notturno riuscendo ad ottenere ottimi risultati anche quando punta i suoi strumenti sulla volta celeste milanese che per molte ragioni – riflessi dell’illuminazione urbana e qualità dell’atmosfera – non è l’ottimale punto di osservazione. Eppure i risultati sono sorprendenti e ci mostrano galassie dalle forme così affascinanti da essere state battezzate con nomi poetici, costellazioni che tante volte inseguiamo nel cielo, nebulose e ammassi di stelle che si alternano a spazi vuoti trasmettendoci un senso di spaesamento. Accanto agli esiti che con più puntualità corrispondono ai parametri della astrofotografia, però, De Bono inserisce una riflessione originale sul rapporto fra scienza ed estetica con sei lavori che accostano al bianconero con cui la fotografia di documentazione sa ben esprimersi al colore proprio della pittura che così comunica la sua libertà creativa. In tal modo questa mostra diventa un omaggio intenso e profondo alla capacità dell’uomo di rapportarsi con la natura per scoprire in questa come in se stesso il senso profondo della bellezza.

Luca De Bono

NOTTURNI E DINTORNI. RACCONTI DALL’INFINITO

dall’8 giugno all’8 luglio 2018

apertura al pubblico venerdì 8 giugno 2018 ore 18:30

Apertura Casa Museo Spazio Tadini

mercoledì/sabato 15:30-19:30; domenica 15:00-18:30; lunedì e martedì: chiuso.

Ingresso Casa Museo e Mostre € 5

 

 

1 commento su “PhotoFestival: Luca De Bono e la fotografia astronomica”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.