Moda, musica e danza: Improvvis’Arte, sfilata di Anna Lenti

INVITOMartedì 24 marzo alle ore 21:00 

ANNA LENTI

presenta

Improvvis’Arte

Sfilata di abiti danzanti e composizioni spontanee

Sulla passerella, una coreografia di figure fluide gioca con le linee mutevoli degli abiti Anna Lenti, in una continua trasformazione di colori, tessuti, forme, elementi e funzioni.

A seguire, l’improvvisazione si fa musica nelle invenzioni sonore dei Fracture, il trio composto da Ferdinando Farao’ (batteria), Luciano Margorani (chitarra), Luca Pissavini (contrabbasso).

E, per concludere con gusto, tarallucci e vino offerti da Sapori del Salento.

Flyer Spazio Tadini V6

ANNA LENTI

 

Abiti unici nel carattere, liberi nello stile.

annalenti

Dal 1978 stilista a Milano, Anna Lenti porta avanti con passione e volontà una personalissima scelta di stile, che mette le persone e i loro desideri al centro delle sue creazioni.

Linee semplici e rigorose, materiali morbidi che si plasmano sul corpo, intarsi di tessuti e giochi di colore: gli abiti Anna Lenti sono realizzati con cura artigianale al di fuori di ogni condizionamento, tagliati su misura come fossero capi unici, modellati sulla individualità chi li indossa.

Questa attenzione all’aspetto personale e comunicativo del vestire, è una costante del percorso creativo di Anna Lenti: la sua è un’ispirazione che nasce da un profondo rispetto per gli altri e da una naturale ricerca di essenzialità, non solo stilistica.

Nel suo laboratorio, in via Gian Giacomo Mora 5, stoffe e tessuti danno forma a una visione del mondo aperta allo scambio, curiosa delle diversità e sensibile all’ascolto, dove ogni voce è importante e ogni piccola cosa assume valore. Nulla può essere sprecato. Così i ritagli di stoffa diventano preziosi materiali da riutilizzare e gli scampoli stimolano nuove trame creative.

Il suo negozio, in via Pietro Calvi 2,  è uno spazio dischiuso a molteplici contaminazioni, che invita all’incontro e al dialogo: nati dalla volontà di comunicare un differente punto di vista, gli abiti di Anna Lenti esprimono il piacere di condividere idee, sensazioni, esperienze.