Arte Milano: perfomance di Franco Scepi: “La Spogliazione del Tempo” 25 febbraio a Spazio Tadini

FRANCO SCEPI: CANCELLATO # EMILIO TADINI

“La Spogliazione del Tempo”

Martedì 25 Febbraio ore 18,30

Performance in clima Fluxus con:   l’Organo Meccanico di Scepi, Xena in Scena, Nik Gentile al Mega Fono

Il Regista Francesco Paladino, premio Film Festival New York 2009 userà la mostra di Scepi per le riprese del nuovo film # Cancellato ispirato all’artista.

Gli hashtag # CANCELLATO che Franco Scepi sovrappone,  sono etichette non invasive,  segnali che evidenziano e non cancellano, cortocircuito con il significato letterario della parola cancellato. Le azioni # Cancellato di Scepi sono avvenute su Marco Aurelio in Campidoglio e su altri 21 monumenti nelle piazze Italiane.                                                                      In questa mostra che si chiuderà il 26 febbraio, da considerarsi in qualche modo storica, le opere del grande artista Emilio Tadini, sono state cancellate  da Franco Scepi  secondo una modalità che quest’ultimo definì negli anni 60                           Over Ad’ Art, ovvero il capovolgimento del senso dell’arte Pop di Warhol  che Scepi  frequentò,  dove l’artista Over riutilizza le immagini pubblicitarie da lui stesso create per restituirle ad una nuova fruizione fatta di cancellature over pitture.                                       La performance finissage,  “La spogliazione del Tempo”, ci riporta al clima Fluxus amato da Scepi e alle sue collaborazioni con Gianni Sassi , ma anche ai suoi surreali  film d’autore, alla frequentazione di Bunuel  e alle utopie dell’arte  inizio 900.                           Si tratta di una sorta di triangolazione del cerchio, la bambola rococò vive sul carillon (strumento musicale automatico del diciassettesimo secolo) avvolta nel suo immaginifico strabordante vestito, lusingata dalla sua stessa vocalità, mentre l’organo meccanico stridulante e grazioso si fonde all’effetto contrastante ed urlato di un megafono sindacale. Il tempo si spoglia della sua logica matematica la consequenzialità  si confonde in un momento orchestrato dalla casualità, affatto casuale, che trae dalla imperfezione la sua ragione di essere Fluxus : arte e vita! #cancellato Tadini vivo Tadini.

Un pensiero su “Arte Milano: perfomance di Franco Scepi: “La Spogliazione del Tempo” 25 febbraio a Spazio Tadini”

I commenti sono chiusi.