Festa della donna 2016: moda e solidarietà a Spazio Tadini con l’artista Carla Bruschi

8 marzo 2016 dalle 17 alle 21 a Spazio Tadini (mappa)

La festa della Donna è un appuntamento a memoria dei diritti delle donne. A Spazio Tadini l’8 marzo 2016, dalle ore 17, nel contesto della mostra di Carla Bruschi, Il presente pittorico del passato futuro, si omaggia la donna e si svolge una raccolta fondi contro le spose bambine nella cornice pittorica della “Milano da bere”.

Le donne potranno vedere una sfilata, farsi truccare, vedere borse e gioielli, visitare la mostra e, volendo, fare beneficienza. Un’occasione per le donne e a favore delle donne. Alle 18.30 sarà offerto un piccolo aperitivo. Tutti coloro che non hanno la tessera dell’associazione Spazio Tadini potranno usufruire dell’ingresso promozionale ovvero fare la tessera mensile del valore di 2 euro.

I marchi di moda presenti

Figus con la sua nuova borsetta che ricarica il cellulare e la sua nuova linea di gioielli,

 

Veronica Rivalta che organizza una sfilata dei suoi abiti,

Artistry make up che esegue il make up per la festa della donna presentando i loro prodotti di cosmesi

Su volere dell’artista Carla Bruschi la sua mostra, patrocinata dalla Regione Lombardia, ha anche la finalità di sostenere la scuola indiana Vanaprastha International Onlus che aiuta le bambine a sfuggire dall’antica pratica dei matrimoni precoci. Nella sala espositiva si troverà una scatola delle offerte per tutti coloro che vorranno aiutare le bambine indiane a sfuggire dai matrimoni infantili che sono spesso causa di morte.

vanaprastha3

Carla Bruschi presenta all’interno della mostra curata da Lorenzo Bonini sia quadri che sculture da indossare: Gli Alieni.

alieni-mostra-milanoSulla mostra di Carla Bruschi

(Articolo su Spazio Tadini)

Articolo di AMICA

Articolo su L’Informazione

Articolo su ILFOLIO

 

Il prossimo appuntamento in seno alla mostra di Carla Bruschi è l’11 marzo alle 18.30 con la presentazione del libro del giornalista Pegorini: Cuore Apolide.