Il suono del respiro incontro Yoga con Silvia Capiluppi a Spazio Tadini durante Gong Om

 

“Il suono del Respiro”

18 Ottobre Venerdì

  • 15-17.00 Il suono del respiro (workshop di Yoga con Silvia Capiluppi contributo 10 euro  + 1 euro di tessera S.T)

23 Ottobre Mercoledì

  • 15-17.00 Il suono del respiro (workshop di Yoga con Silvia Capiluppi contributo 10 euro + 1 euro di tessera S.T.)

L’associazione ospita l’evento e, per l’occasione, chiederà solo la tessera associativa promozionale (1 euro)

 

“Perché avvenga una trasformazione

occorre trascendere la forma

e perché la forma possa essere trascesa

deve essere prima realizzata” 

(Rig Veda)

Nel punto di congiunzione tra la performance, il rituale e la danza yogica, il Respiro si unisce al suono per lo Stato di Meditazione.

Le vibrazioni delle campane tibetane e il canto della OM guidano all’ascolto del suono del proprio respiro.

Il respiro è veicolo della forza vitale cosmica, che porta a comprendere la sapienza rivelata all’interno dei Veda e a raggiungere lo stato d’Unione.

Nel corso del workshop i partecipanti potranno fare esperienza di un completo rilassamento fisico, mentale ed emozionale.

Durante la pratica si potrà apparire addormentati, ma la coscienza funziona a un livello di consapevolezza più profondo.

In questo stadio tra il sonno e la veglia, il contatto con la dimensione subconscia ed inconscia avviene spontaneamente.

Silvia Capiluppi

Insegnante di Yoga certificata presso Yoga Vidya Gurukul, Nashik – India.

Ha studiato in Milano alla scuola Yoga Sama di Elisabetta Rebuzzini.

Lungo il percorso di conoscenza yogica è stato per lei fondamentale l’incontro con Richard e Mary Freeman, luminosi Maestri del messaggio yogico, che le hanno trasmesso la pratica dell’Ashtanga Vinyasa Yoga.

Architetto e Naturopata si dedica allo studio della Cromoterapia e delle Antiche Tradizioni – Bagua, Ayurveda, Medicina Tradizionale Tibetana, Medicina Tradizionale Andina e Maya. Pratica Mantra Healing, Yoga Tibetano del sogno e del sonno.

Parallelamente approfondisce la ricerca artistica realizzando installazioni, performance e video arte.