CARTA INTERNAZIONALE DEI MIGRANTI

IL 27 GIUGNO ALLE ORE 21 A SPAZIO TADINI

Presentazione a Milano della Carta Internazionale dei migranti

con

Stefania Ragusa (giornalista, scrittrice e fondatrice della rete primo marzo) Cècile Kashetu Kyenge (coordinatrice/portavoce della rete primo marzo)
Cristina Sebastiani (fondatrice della rete primo marzo e blogger)

Proclamata a Gorée, in Senegal, durante il World Social Forum che si è svolto a febbraio 2011 a Dakar, vuole  un mondo senza muri. E’ stata redatta, nel corso di cinque anni, grazie al contributo di oltre 5000 persone provenienti da tutto il mondo. E’ in assoluto la prima carta dei diritti elaborata interamente dal basso, da persone singole, senza avalli istituzionali. Comtiene affermazioni di principio estremamente avanzate.