La Parola alle donne candidate – obiettivo parità e politica

Un incontro dibattito sulla società e in particolare sulla politica dal punto di vista delle donne in relazione alle prossime elezioni comunali.

logoVenerdì 27 maggio a Spazio Tadini in via Jommelli, 24 alle ore 20 a cura dell’associazione Donne in quota e associazione articolo 51-democrazia paritaria.

associazione articolo 51Il 5 giugno Milano voterà con doppia preferenza di genere e questa modalità di voto dovrebbe permettere di raggiungere una parità tra donne e uomini in consiglio comunale.

“Fino ad ora abbiamo parlato di agende di genere con gli uomini candidati sindaco , adesso tocca alle donne candidate presentarsi e presentare la loro agenda di genere, confrontarsi e confrontare programmi e proposte per una Milano Donna, pensata e sentita dalle donne.

Molte sono le esigenze che le donne di Milano hanno. Molte sono le aspettative delle donne dalle donne che vogliono dare fiducia al voto femminile nella certezza che le sole donne possono comprendere le esigenze delle donne in materia di rappresentanza, sicurezza, lavoro, servizi, integrazione, società.

Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione VOTO ALLE DONNE SE DEVO SCEGLIERE SCELGO DONNA, daremo la parola alle candidate perchè l’agenza di genere assuma i contorni del concreto e realizzabile. Saranno presenti le candidate Consigliere al Comune, nei Municipi e alla Presidenza dei Municipi coi loro programmi e i loro progetti, in un confronto che vedrà le donne occuparsi di agende di genere. Sono invitati i candidati sindaco. A conclusione della serata un buffet per festeggiare le candidate e augurare loro successo”.

Per adesioni d.martini@donneinquota.org.

 

dare f